IV Advanced Course in Visual Arts - Hamish Fulton

 

1998

During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998 During the Workshop, 1998

2 - 23 luglio 1998

IV Corso Superiore di Arti Visive

Oggi, Ieri o Domani?

Visiting Professor
Hamish Fulton

Direttore
Annie Ratti
Curatori
Giacinto Di Pietrantonio
Angela Vettese
Coordinarnento
Anna Daneri

"Come un'esperienza che per sua essenza è condivisa
e come un fondamento per il fare artistico
il gruppo camminerà su e giù per una collina vicina
partendo da e tornando verso il lago.
una volta al giorno per 14 giorni di seguito.

              PERCEZIONI CHE CAMBIANO - la familiarità acquisita
              permette uno spostamento dell'attenzione.

L'impegno a costruire un'esperienza. Prima e dopo.
Un'idea si trasforma in realtà.
La variazione della posizione del sole; la variazione dell'altitudine.

Come un fiume che scorre,
i giorni non possono essere ripetuti
ma il percorso resta lo stesso.

              Accumulazione e transizione. La dimensione del movimento.
              Tempo sulla collina - non nello studio.

Siccome il punto di partenza del primo giorno è il punto di arrivo del quattordicesimo giorno
non può essere ottenuto alcun progresso.
Il viaggio, dunque, si svolgerà
nella mente (e nel corpo) del singolo.
          
              Prendi un giorno alla volta
              camminando al tuo ritmo".

(H. Fulton)

2 - 23 July 1998

IV Advanced Course in Visual Arts

Today, Yesterday, or Tomorrow?

Visiting Professor
Hamish Fulton

Director
Annie Ratti
Curators
Giacinto Di Pietrantonio
Angela Vettese
Coordinator
Anna Daneri

"As a shared experience on its own right
and as a basis for art-making
the group will walk up and down a nearby hill
from and to lake level.
once a day for 14 consecutive days.
   
              CHANGING PERCEPTIONS - eventual familiarity
              allows a shift of attention.

Commitment to building an experience. Before and after.
An idea develops into a reality.
Changing position of the sun. Changing altitude.

Like a flowing river,
the days cannot be repeated
but the route remains the same.

              Accumulation and transition. The dimension of movement.
              Time on the hill - not in the studio.

As the starting place on the first day is the ending place on the fourteenth day
no directional progress can be achieved.
The jouney, therefore, will take place
in the mind (and body) of the individual.

              Just take it one day at a time
              walking at your own pace".

(H. Fulton)