Giardini di agrumi e fantasie di seta

25 Settembre 2015

Venerdì 25 settembre 2015 alle ore 18 presso la sala conferenze di Villa Sucota si terrà l'incontro dal titolo Giardini di agrumi e fantasie di seta. 

Cedro, limone, arancio amaro e chinotto sono gli agrumi che, sin dalla loro apparizione sulle sponde del Lario nel Trecento, contribuiscono ad adornare i parchi delle ville storiche del territorio comasco e a formare un paesaggio che crea lo stupore e l’ammirazione dei visitatori di oggi e del passato e ispira artisti e creativi di ogni epoca.

La conferenza, a cura di Francesco Soletti (ambientalista, fotografo, sostenitore della tutela del paesaggio e dei beni culturali del territorio) approfondirà il tema della coltivazione degli agrumi sul lago di Como partendo da tavole botaniche d’epoca, presentando immagini delle serre del territorio e con riferimenti alla storia della regione dei grandi laghi prealpini.

L'incontro, a partecipazione gratuita, è uno degli eventi collaterali della mostra Giardini di seta. Tessuti, abiti e botanica del territorio lariano.
Giardini di agrumi e fantasie di seta
conferenza a cura di Francesco Soletti nell'ambito di Giardini di seta. Tessuti, abiti e botanica del territorio lariano

Venerdi 25 settembre 2015
ore 18.00
Sala Conferenze FAR, ingresso libero

Per informazioni contattare info@fondazioneratti.org



In occasione della conferenza, la mostra Giardini di seta. Tessuti, abiti e botanica del territorio lariano resterà aperta nella sede di Villa Sucota fino alle ore 20.00. Ingresso ridotto € 5.