Dieci “piccole borse di studio” - La Kunsthalle più bella del mondo

21 Giugno 2011

Fondazione Antonio Ratti - Villa Sucota, foto: Giovanna Silva
Fondazione Antonio Ratti - Villa Sucota, foto: Giovanna Silva
La Kunsthalle più bella del mondo
Settembre – Dicembre 2011


Dieci “piccole borse di studio”



La Kunsthalle più bella del mondo è un progetto di ricerca internazionale costituito da  una serie di incontri  che coinvolgono curatori, critici, artisti ed esperti, italiani e stranieri, provenienti da diversi contesti e ambiti disciplinari, in una discussione articolata e complessa sulle pratiche espositive dell'arte contemporanea all'inizio del ventunesimo secolo.
Si tratta di un'iniziativa, promossa dalla Fondazione Antonio Ratti in collaborazione con la Camera di Commercio di Como, articolata in ventiquattro incontri tematici, che hanno preso avvio nell’autunno del 2010 e continueranno fino all’estate del 2012.
Interessata a stimolare il dialogo con i giovani e a stabilire un dialogo e un confronto con i futuri produttori e pensatori dell'arte contemporanea, la Fondazione Antonio Ratti è lieta di offrire dieci premi dell'importo di 400 Euro ciascuno, ad altrettanti studenti di Università o Accademie che si impegnino a partecipare ai cinque incontri dell'autunno-invero 2011 e in particolare a:

  • contribuire alla preparazione degli incontri e alla rielaborazione dei materiali e delle idee presentate, anche allo scopo della loro archiviazione nel sito web della Fondazione;
  • partecipare ad un appuntamento di discussione con i relatori dell'incontro e i coordinatori del progetto e ad un workshop di riflessione ed elaborazione di idee, domande e proposte da sviluppare attorno alla tematica dell'incontro;
  • elaborare un contributo scritto, di non meno di dieci pagine, su uno - o più - degli argomenti affrontati, con uno sguardo critico e propositivo. Il contributo sarà pubblicato nel sito web della Fondazione e sarà inserito nel dossier del progetto.

L’importo del premio sarà liquidato, al completamento del programma, agli studenti assegnatari che avranno partecipato attivamente alle diverse attività.
Le domande dovranno essere presentate via email a kunsthalle@fondazioneratti.org entro il 2 settembre 2011.
La domanda dovrà contenere un curriculum vitae e le motivazioni che inducono il candidato a partecipare al progetto.  

L'assegnazione delle borse sarà decisa da una commissione composta da: Paolo De Santis (Presidente della Camera di Commercio di Como), Marco De Michelis (direttore della Fondazione Antonio Ratti), Filipa Ramos (coordinamento del progetto La Kunsthalle più bella del mondo), Francesco Garutti (critico d'arte e curatore indipendente).

La Fondazione Antonio Ratti sostiene la possibilità che le Università e le Accademie interessate possano prevedere l'assegnazione di crediti (CFU) ai loro studenti regolarmente partecipanti al programma.

Gli incontri si svolgono nella sede della
Fondazione Antonio Ratti
Villa Sucota
Via per Cernobbio 19, 22100 Como
info: +39 031 233213
kunsthalle(at)fondazioneratti.org

XII. La Kunsthalle più bella del mondo 3.
Giovedì, 15 Settembre 2011, ore 18
Marco De Michelis intervista Vicente Todoli

XIII. Kunsthallen e Kunstvereine: il modello tedesco
Giovedì, 6 Ottobre 2011, ore 18
Keynote speaker: Stephan Berg (Kunstmuseum Bonn)
Nicolaus Schafhausen (Witte de With, Rotterdam)
Peter Pakesch (Kunsthaus Graz)

XIV. Sulla riva del lago
Venerdì, 4 Novembre 2011, ore 18
Rudolf Sagmeister (Kunsthaus Bregenz)
Chiara Parisi (Centre international d'art et du paysage de VassiviËre)
Marco Franciolli (Museo Cantonale Lugano)

XV. Curating the Most Beautiful Kunsthalle in the World
Martedì, 29 Novembre 2011
Giornata di discussione dedicata alla figura del curatore , alle trasformazioni e al destino della sua funzione. La discussione sarà articulata in tre sezioni:  
10:00
Introduzione: Marco De Michelis/Filipa Ramos (FAR Como)
Keynote Speaker: Maria Lind (direttore, Tensta Konsthall, SpÂnga)
11:00 - 13:00
1. Il canone
Teresa Gleadowe (curatore e scrittore, London)
Bruce Altshuler (direttore, museum studies program, NYU)
Christian Rattemeyer (curatore, MoMA New York)
14:30 - 16:30
2. La mostra
Jens Hoffmann (direttore, CCA Wattis, San Francisco)
Lynne Cooke (chief curator, Museo Reina Sofia, Madrid)
Celine Condorelli (artista; curatore, Eastside Projects, Birmingham)
Raimundas Malašauskas (curatore indipendente, Paris)
17:00 - 18:30
3. Le istituizioni
Marta Kuzma (directore, OCA, Oslo)
Chus MartÌnez (capo dipartmento, Documenta 13, Kassel)
Dirk Snauwaert (direttore artistico, Wiels, Bruxelles)

XVI. Expanded exhibitions: cataloghi, libri, riviste, siti...                      
Mercoledì, 21 Dicembre 2011, ore 18
Keynote speaker: Maria Fusco (Goldsmiths College, London)
Charles Guarino (Artforum)
Julieta Aranda (e-flux)