Expanded Exhibitions: catalogues, books, magazines, websites...

21 Dicembre 2011

Expanded exhibitions: cataloghi, libri, riviste, siti...
21 dicembre 2010, ore 18

Il 2011, ormai giunto alla fine, è stato molto intenso per il programma de La Kunsthalle più bella del mondo. Sono stati organizzati, infatti, undici incontri che hanno riunito alcuni dei maggiori esperti del sistema dell'arte contemporanea. Questi esperti hanno dato il loro contributo alla discussione su temi come la relazione tra il committente e la mostra (L’arte di produrre arte), le relazioni transdisciplinari nell'ambito dell'arte contemporanea (Non solo arte) e l'importanza del display (Displays) e altri. Un'intera giornata di studio è stata dedicata alla figura del curatore (Curating the most beautiful Kunsthalle in the world).
 
Il 16° e ultimo incontro del 2011 Expanded exhibitions è dedicato a tutto quello che agisce al di là delle attività istituzionali di un centro dedicato alle arti contemporanee: rapporti con la stampa e con il pubblico, pubblicazione di cataloghi, recensioni su riviste, informazioni sul web, blog e forum di discussione.
Indagheremo sul ruolo attuale di questi mezzi utilizzati per la creatività, il pensiero, l’informazione e la comunicazione,cercando di capire la loro funzione, e discutere i loro prossimi sviluppi. 

Inoltre, analizzeremo l'importanza di questi mezzi di comunicazione, sia stampati che on-line, per capire come possano produrre differenza ed essere rilevanti in un periodo sovraccarico di informazione. È anche fondamentale valutare gli aspetti riguardanti l’attuale intreccio fra critica e informazione e la loro impercettibile separazione.

Per questa discussione abbiamo invitato tre dei maggiori esperti del tema: la scrittrice Maria Fusco, Direttore di Art Writing al Goldsmiths College, nonché fondatrice/editor della rivista di scrittura sperimentale d'arte The Happy Hypocrite; David Velasco, online editor di Art Forum; e l'artista Julieta Aranda, co-fondatore del network di informazione internazionale e-flux.

Expanded Exhibitions: catalogues, books, magazines, websites...
21 December 2011, 6pm

The year of 2011, which is about to arrive to its end, wasvery intense for our program of The most beautiful Kunsthalle in the world. In fact we held eleven encountersthroughout the year that gathered some of the most important experts of thecontemporary art system, who give their contribute for such important issues asthe relation between commissioners and exhibitions (Producing for Exhibiting); the transdisciplinary relations withinthe contemporary art realm (Not only art); the importance of the displays (Displays), and a workday of discussion around the figure of the curator (Curating the most beautiful Kunsthalle in the world), amongst many others.

Last but not least, we will close the year with Expanded exhibitions, an encounter thatwill focus on the importance of publications, catalogues, books, magazines,websites and other platforms that cover the wide and diverse range ofactivities related to the contemporary art practices.
We will therefore inquiry upon the current role and functionof these sites for creativity, thought, information and communication, tryingto understand their function, role, and to discuss their current developments.

Moreover, we will critically analyze the importance of thesemedia, both printed and in their online form, and try to understand how canthey produce difference and be relevant in a period of overwhelming ofinformation sharing.  It is alsofundamental to raise aspects related to the current intertwinement andimperceptible separation between criticism and information.

For such discussion we have invited three of the upmostexperts in the area: the writer Maria Fusco, Director of Art Writing at Goldsmiths College and founder/editor of the journal of experimental artwriting The Happy Hypocrite; David Velasco, online editor of Art Forum; and the artist Julieta Aranda, co-founder of e-flux international information network.