XVII. Marco De Michelis interviews Nikolaus Hirsch

26 Gennaio 2012

La Kunsthalle più bella del mondo inaugura il nuovo anno – e la sua ultima stagione -con una conversazione tra Marco De Michelis e Nikolaus Hirsch su come dare vita a la Kunsthalle più bella del mondo.
 
Nikolaus Hirsch è rettore della Städelschule e direttore di Portikus che costituiscono a Francoforte un punto di riferimento d’assoluta eccellenza per l’arte contemporanea.
 
De Michelis proporrà a Nikolaus Hirsch di affrontare alcuni interrogativi cruciali: perché dare vita a un nuovo centro di arte contemporanea? A vantaggio di chi? Quale la migliore collocazione nella struttura urbana?  Preferibile l’utilizzo di un edificio preesistente o la costruzione di una nuova sede? Quali forme di governance? Quali i territori di attività?
 
Hirsch si è più volte occupato di queste problematiche con progetti realizzati a Colonia, Berlino e, più recentemente, in India. Il suo lavoro comprende la famosa Sinagoga di Dresda, l’Hinzert Document Center, la Kunsthalle Europea di Colonia e la United Nations Plaza (con Anton Vidokle) a Berlino. Ha curato ErsatzStadt: Repräsentationen des Urbanen al Volksbühne di Berlino. Il suo lavoro ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Premio World Architecture 2002, ed è stato esposto in mostre come New German Architecture a Berlino, Utopia Station alla Biennale di Venezia e Can Buildings Curate, AA London / Galleria Storefront a New York
 
La Kunsthalle più bella del mondo è un progetto concepito dalla Fondazione Antonio Ratti e dalla Camera di Commercio di Como (nell’ambito dell’iniziativa Laboratorio Como), con l’obiettivo dell’elaborazione di un programma originale per un futuro Centro delle Arti Contemporanee nel capoluogo lariano.
Laboratorio Como è un progetto della Camera di Commercio, avviato già da qualche anno, che rappresenta un momento di esplorazione ed analisi delle molteplici interconnessioni che uniscono crescita economica, innovazione, sviluppo urbano, cultura, creatività, valutando il ruolo che Como e il suo territorio possono assumere nell'attuale contesto evolutivo generale. La responsabilità scientifica del progetto La Kunsthalle più bella del mondo è di Marco De Michelis, Direttore della Fondazione Antonio Ratti, con il coordinamento di Filipa Ramos.
Tutti i materiali via via prodotti costituiranno un archivio aperto, consultabile sul sito della Fondazione Antonio Ratti: www.fondazioneratti.org e su quello di Laboratorio Como www.laboratoriocomo.it


giovedì 26 gennaio 2012
ore 18
Fondazione Antonio Ratti
Villa Sucota
Via per Cernobbio, 19
22100 Como - I

Info:
t.: +39 0313384976

The project of the most beautiful Kunsthalle in the World starts the New Year - and its last season - with its seventeenth encounter, which will be a conversation between Marco De Michelis and Nikolaus Hirsch about how to give life to The most beautiful Kunsthalle in the world.

Nikolaus Hirsch is a professor, the dean of the Städelschule and director of Portikus, the art gallery, that constitute an important reference for contemporary art in Frankfurt and worldwide.

Hirsch has given important contributes for the reflection about the constitution of an exhibition space, through the projects developed in Cologne, Berlin, and recently in India. His work includes the internationally acclaimed Dresden Synagogue, the Hinzert Document Center, the European Kunsthalle in Cologne and United Nations Plaza (with Anton Vidokle) in Berlin. He has curated ErsatzStadt: Repräsentationen des Urbanen at the Berlin Volksbühne. His work has been awarded a number of prizes, including the World Architecture Award 2002, and has been shown in exhibitions such as New German Architecture in Berlin, Utopia Station at the Venice Biennial and Can Buildings Curate, AA London/Storefront Gallery in New York.

Marco De Michelis will face Nikolaus Hirsch with some crucial questions: what is the need to create a new exhibition art centre? On who's advantage? Which is its bets location within the urban structure? It is preferable the use of a pre-existent building or the construction of a new venue? What forms of governance to use? Which should its terrains of activity be?

Thursday, 26 January 2012
6pm
Fondazione Antonio Ratti
Villa Sucota
Via per Cernobbio, 19
22100 Como - I

Info:
t.: +39 0313384976