Seta e tecnologia: una giornata con Epson per scoprire come nascono la nuove mode

23 Marzo 2012

Gilet (part.), 1790-1820, raso ombré liseré, MuST, donazione Epson 2011
Gilet (part.), 1790-1820, raso ombré liseré, MuST, donazione Epson 2011
Venerdì 23 marzo 2012, Fondazione Antonio Ratti e Epson inaugurano l’Aula d’Eccellenza Epson: un ambiente all’avanguardia destinato all’insegnamento, nel quale studenti, giovani talenti e stilisti di moda possono visualizzare campioni di tessuto e lavorare con le immagini in modo completamente interattivo, sino alla stampa finale.  Tutto questo è possibile grazie anche al videoproiettore interattivo Epson EB-455wi, che trasforma gli elementi dell’aula – dal muro al tavolo - in un’area di lavoro multimediale su cui appaiono disegni, colori, tessuti, per lo studio e la ricerca di spunti creativi.
Epson offre così a studenti e stilisti l’emozione di essere circondati da immagini che possono essere visualizzate dovunque in grandi dimensioni, anche sul piano di lavoro, senza la necessità di utilizzare schermi speciali o ingombranti e costose lavagne interattive. E, se da un lato in questo modo l’apprendimento diventa ancora più coinvolgente, dall’altro grazie alla penna digitale è possibile aggiungere e salvare note e commenti direttamente sulla presentazione e poi stamparli… per non lasciarsi sfuggire alcuna idea!
Fondazione Antonio Ratti
Venerdì 23 marzo 2012
ore 11.30