Dal portfolio fotografico di Giovanna Silva - 25 gennaio 2011





La biblioteca


Storia

La biblioteca della Fondazione Antonio Ratti nasce come strumento di studio e di ricerca per il personale della Fondazione. Dato l’altissimo livello di specializzazione, dal 2010 aderisce allo SBIC - Sistema Bibliotecario Intercomunale Como.
Gli oltre 3500 volumi presenti sono stati catalogati secondo gli standard internazionali, con il contributo della Regione Lombardia . Il patrimonio librario è in costante arricchimento, grazie a nuove acquisizioni e donazioni.
Dall’11 dicembre 2010 la biblioteca è aperta al pubblico come "punto prestito" e i volumi disponibili per gli utenti sono rintracciabili nel sito dell’OPAC di Como: http://opac.provincia.como.it; www.sistbibliotecacomo.it

Fondo antico

Si compone di circa 150 volumi del fondo TGL (donazione Alberto Tagliabue) e comprende 4 cinquecentine, 2 volumi del Seicento, una cinquantina di pubblicazioni del Settecento e più di un centinaio di libri dell’Ottocento tutti aventi come argomento la storia del tessile, della tessitura, della tintura e della moda.
I libri sono conservati in una saletta apposita dove il consultatore può svolgere la sua ricerca con l’assistenza del personale qualificato della biblioteca.

Fondo moderno
Conta ad oggi un patrimonio di più 7800 volumi specializzati in tessile, moda, arti visive e arti applicate, in continuo arricchimento.

Riviste
Il biblioteca conserva anche una ricca collezione di riviste di moda a partire dal 1864, con circa 100 testate tra le più importanti, sia italiane che straniere.
Inoltre ha abbonamenti alle principali riviste internazionali di arte contemporanea, di storia del costume, del tessile e di moda.

Servizi
Prestito, prestito interbibliotecario.

Scambio bibliografico
La biblioteca ha costruito nel corso degli anni una rete di scambi bibliografici con altre realtà museali e culturali sia nazionali che internazionali.
Per inoltrare una richiesta di scambio scrivere a: biblioteca(at)fondazioneratti.org

Accesso
La biblioteca della Fondazione Antonio Ratti è aperta al pubblico come punto prestito dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30.
Parcheggio interno
Autobus ASF – linee 6 e 11

Contatti

Email: biblioteca(at)fondazioneratti.org
Tel: +39 0313384976
Web: www.fondazioneratti.org
          http://opac.provincia.como.it
          www.sistbibliotecacomo.it







The library


History

The library of Fondazione Antonio Ratti is born as an instrument of study and research for the staff of the Foundation. Due to its high level of specialization, in 2010 it becomes part of SBIC – Sistema Bibliotecario Intercomunale of Como.
With the contribute of the Regione Lombardia, it went through the archival of its more than 3500 volumes according to the international cataloguing standards. This is an on going work, due to the continuous acquisitions, donations and the constant growth of the library’s estate.
The library opened its doors to the public on the 11th December 2010, and the available volumes only for loan can be researched on the website of the OPAC of Como: http://opac.provincia.como.it; www.sistbibliotecacomo.it

Ancient library

The ancient library owns more than 150 volumes from the TGL estate (donation Alberto Tagliabue) and comprehends four volumes of the sixteenth century, two volumes of the seventeenth century, fifty publications of the eighteenth century and more than a hundred books of the nineteenth century. The books are conserved in a special room where the viewer can do the research with the assistance of the qualified staff of the library.

Modern Library
The library has more than 7800 volumes specialized in textiles, fashion, visual arts and crafts.

Magazines
The library owns a rich collection of fashion magazines from 1864, about 100 different headings both Italian and foreign.
The library has also subscriptions to the main international magazines on contemporary art, costume history, textiles and fashion.

Services
Loan, interlibrary loan.

Bibliographic exchange
The library constituted a network of library exchanges with other museums and cultural institutions, both national and internationally.
To apply for a request of exchange write to: biblioteca(at)fondazioneratti.org

Opening hours
The library of Fondazione Antonio Ratti is open to the public as pick-up point from Monday to Friday, from 10am to 1pm and from 2.30 to 5.30pm.

Free parking
Buses ASF – number 6 and 11

Contact

Email: biblioteca(at)fondazioneratti.org
Phone: +39 0313384976
Web:  www.fondazioneratti.org
           http://opac.provincia.como.it
          
www.sistbibliotecacomo.it