Piattaforma Como2015

05 Maggio 2014

Luca Trevisani durante il workshop con gli studenti dell'Accademia Galli<br />
Photo: Niara Useinova Workshop con gli studenti dell'Accademia Galli<br />
Photo: Niara Useinova Workshop con gli studenti dell'Accademia Galli<br />
Photo: Niara Useinova Marcello Maloberti durante il workshop con gli studenti della Bocconi Luca Trevisani e Bartolomeo Pietromarchi durante il workshop

La Fondazione Antonio Ratti per piattaforma COMO2015 organizza due giornate di workshop/laboratori con artisti italiani che hanno partecipato al programma CSAV, pensati e realizzati per studenti di livello universitario. Sono stati scelti artisti la cui ricerca ha una particolare attenzione al corso di studio dei partecipanti, e che quindi affrontino tematiche che coinvolgano gli studenti in maniera diretta. I due artisti lavoreranno con gli studenti su quelle che sono le dinamiche d’ispirazione e di ricerca artistiche, come quelle del lavoro collettivo. Attraverso processi partecipativi, mirando al coinvolgimento e al confronto con e tra i protagonisti coinvolti, i workshop puntano alla creazione di momenti di riflessione e a raggiungere risultati “concreti” quali la produzione di volta in volta di veri e propri prodotti/progetti, output dell’attività di workshop.

5 maggio 2014 dalle ore 15 alle 19

presso piattaforma COMO2015 – Alzaia Naviglio Grande
Workshop condotto da Luca Trevisani con la partecipazione degli studenti del corso di Arti Visive dell’Accademia Galli.

28 maggio 2014 dalle ore 15 alle 19 

presso piattaforma COMO2015 – Alzaia Naviglio Grande
Workshop condotto da Marcello Maloberti con la partecipazione degli studenti del'Università Bocconi, Milano.



Luca Trevisani
Luca Trevisani (Verona, 1979) ha all'attivo importanti esposizioni in musei e gallerie internazionali tra cui Museo Marino Marini, Haus am Waldsee, Maxxi, Roma, Magasin Grenoble, Mart Rovereto, Kunstsammlung Berlin, CCA Antratx Mallorca, Macro Roma, Künstlerhaus Bethanien – Berlino, Biennale d’Architettura Venezia, Manifesta7, Museion Bolzano, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino, Museum of Contemporary Art Tokyo.


Marcello Maloberti
Marcello Maloberti (Lodi, 1966) vive e lavora a Milano. Ha esposto in numerose istituzioni pubbliche e private in Italia e all'estero tra cui padiglione Italia Biennale di Venezia 2013, GAMeC-Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, Bergamo, PAN Palazzo delle Arti, Napoli, Spazio Oberdan, Milano, Museion - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea, Bolzano, Collection Lambert, Avignon e De Appel, Amsterdam, Kunstverein Ludwingsburg e il PAC-Padiglione d'Arte Contemporanea, Milano.